Calciomercato Milan, il Torino bussa per Terracciano: la variabile a favore

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

In ottica calciomercato in uscita, il Torino avrebbe chiesto informazioni al Milan per il classe 2003 Filippo Terracciano

Il Milan non sta solamente pensando ai colpi in entrata in vista dell’imminente calciomercato. Diversi calciatori in esubero potrebbero infatti essere ceduti, anche temporaneamente, altrove, con l’ultima parola in merito che però spetterà esclusivamente a Fonseca.

Le ultime sul mercato in uscita

Secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Nicolò Schira su X, il Torino avrebbe chiesto informazioni al Milan per il prestito di Filippo Terracciano. Il giovane difensore rossonero classe 2003 ha un contratto fino al 2028 ed è un profilo duttile, che può essere impiegato sia come terzino in una difesa a 4, come quinto di centrocampo e all’occorrenza anche come braccetto in una difesa a 3.

Arrivato dal Verona lo scorso gennaio per 4.5 milioni di euro + 1 di bonus (e il 10% agli scaligeri sulla futura rivendita), Terracciano non ha trovato grande spazio nel corso della seconda parte di stagione. Con il Diavolo, ha messo a referto infatti solo 3 presenze in campionato (di cui 1 da titolare la penultima giornata) e 2 in Europa League, entrambe da subentrato. A favore dei granata potrebbe giocare il fatto che il giocatore è rappresentato dallo stesso agente del nuovo tecnico Vanoli e potrebbe sostituire il richiesto Bellanova in caso di partenza.

Ultime news

Notizie correlate