Calciomercato Milan – Tris di nomi per l’attacco, ma il sogno è uno solo

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

In vista delle prossime sessioni di calciomercato, sarebbero 3 i nomi valutati dal Milan come rinforzo ideale per il proprio attacco

Seppur la sessione di calciomercato estiva sia appena terminata, il Milan sempre al lavoro per rinforzare la propria rosa nei mesi che verranno. Da tempo i rossoneri necessitano di un nuovo numero 9, giovane, da affiancare a Olivier Giroud e che possa prendere il suo posto gradualmente: in vista delle prossime sessioni di calciomercato, sarebbero infatti 3 i nomi valutati dal Milan come rinforzo ideale per il proprio attacco.

SABATINI: “LEAO? L’AVREI MASSACRATO! SONO CONVINTO CHE I RAGAZZI DEL MILAN…”

I 3 nomi dal calciomercato per l’attacco del Milan

Come riportato da Calciomercato.com, la candidatura più forte resta quella di Jonathan David, attaccante canadese classe 2000 in forza al Lille. Furlani conta di fare leva sui buoni rapporti con il club francese per abbassare la richiesta da 55 milioni di euro. Un altro profilo in lista è quello di Roko Šimić, figlio di Dario (ex difensore del Milan). Classe 2003, gioca nel Salisburgo e sarà osservato con costanza durante il corso della stagione. Gran fisico, buon senso del gol e ampi margini di miglioramento per il talento croato. Il sogno invece risponde al nome di Benjamin Šeško: l’attaccante sloveno ha avuto un impatto devastante al Lipsia, dove segna con costanza anche se gli vengono concessi pochi minuti. La sensazione è che sia destinato alla Premier League ma è quel profilo considerato ideale da Cardinale per il Milan.

ORDINE: “MILAN, I LIVIDI SULL’ANIMO SI VEDONO TUTTI! E L’INFERMERIA…”

Tentativo sul gong per David

Durante il rush finale dell’ultima sessione estiva di calciomercato, la dirigenza del Milan ha cercato di portarsi a casa l’attaccante iraniano del Porto Mehdi Taremi. Tuttavia, quando la trattativa sembrava destinata a concludersi in maniera positiva, alcuni intoppi legati alle commissioni per i suoi agenti hanno fatto saltare l’affare. Come alternativa dell’ultimo minuto, i rossoneri hanno scelto Luka Jovic della Fiorentina, ma sono stati diversi i nomi valutati e le trattative nate e morte in poche ore. Secondo CBS Sports, la società di via Aldo Rossi si era mossa concretamente anche per il già citato Jonathan David. Secondo il portale, il Milan si era infatti informato per il prestito ma ha ricevuto un no secco. David non si vuole trasferire in prestito, il suo contratto è in scadenza nel 2025 e non è intenzionato a rinnovare. Il suo nome riaccenderà il mercato invernale e quello della prossima estate: anche Atletico Madrid e Tottenham sono sulle sue tracce.

PEDULLA’: “PIOLI, 10-0 FUORI DAL CAMPO… LA PROSSIMA VOLTA DISERTA”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Calciomercato Milan Sesko

Ultime news

Notizie correlate