Calciomercato Milan, scambio rifiutato con la Juventus: “No, grazie”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il Milan ha risposto “no, grazie” allo scambio di calciomercato proposto dalla Juventus di Cristiano Giuntoli per Saelemaekers

L’interessamento della Juventus per Alexis Saelemaekers, pupillo del nuovo tecnico bianconero Thiago Motta nella scorsa stagione a Bologna, non è cosa delle ultime ore: per il Milan il belga è uomo di calciomercato in uscita e diverse proposte sono arrivate sui tavoli di via Aldo Rossi. Quella proprio della nuova dirigenza bianconera è stata rivelata dal Corriere della Sera di oggi: la proposta di uno scambio è però stata rifiutata dal gruppo di lavoro che gestisce le vicende di mercato del Milan.

No, grazie

Il quotidiano ha infatti rivelato che negli scorsi giorni Cristiano Giuntoli, nuovo DT della Juventus al suo primo calciomercato estivo, ha proposto uno scambio al Milan per arrivare ad Alexis Saelemaekers. Lo scambio, economicamente ritenuto alla pari, prevedeva l’inserimento nella trattativa dell’attaccante italiano Moise Kean. Il Milan, che valuta Saelemaekers una cifra tra i 10 e i 15 milioni di euro, ha rifiutato. Poche ore fa, tra l’altro, Moise Kean è ufficiosamente diventato un giocatore della nuova Fiorentina di Raffaele Palladino per una cifra… simile.

Ultime news

Notizie correlate