Calciomercato, Sacchi: “Milan, 4 ritocchi e 0 stravolgimenti”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

I consigli di calciomercato di Arrigo Sacchi: i suoi interventi sulla rosa per l’estate del Milan

Questa volta, più che soffermarsi su un giudizio alla stagione o ai singoli del Milan, Arrigo Sacchi sceglie di pensare al prossimo calciomercato. Infatti, in un editoriale per La Gazzetta dello Sport si sofferma sui suggerimenti che sceglie di dare ai rossoneri per l’estate. Non solo il grande investimento in attacco, Sacchi punta su quattro ritocchi che non stravolgano la squadra.

I consigli di Sacchi

La premessa è che “sul mercato, anziché i piedi, bisogna guardare le teste dei giocatori”. Ecco perché le chiavi su cui lavorare, scrive, sono affidabilità e intelligenza. Poi sottolinea che “il Milan non ha tempo da perdere”, e allora dà i suoi consigli. “Guardando la rosa di quest’anno – spiega Sacchi – io punterei a intervenire con almeno quattro acquisti”. Nello specifico: “Direi un attaccante, e Zirkzee sarebbe un ottimo profilo. Poi è necessario un centrocampista molto intelligente e molto disponibile alla corsa. Infine, cercherei due difensori: magari un laterale e un centrale“.

L’ex allenatore rossonero, in questo senso, aggiunge che la rosa di Pioli, che si augura sarà ancora la guida tecnica, avrebbe bisogno solamente di ritocchi, senza stravolgersi.

Ultime news

Notizie correlate