Milan, Lukaku e Abraham insieme fanno Zirkzee: attenzione agli ingaggi

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il possibile cambio di strategia del Milan non più solo Zirkzee ma il doppio obiettivo Lukaku + Abraham

Il Milan pensa al cambio di strategia nella ricerca del suo prossimo attaccante dopo l’addio a fine contratto del perno Olivier Giroud, i due “numeri 9” messi nel mirino sono Romelu Lukaku e Tammy Abraham. Tutti e due nell’ultima stagione hanno giocato alla Roma, anche se il belga tornerà al Chelsea dal 1° luglio alla fine dell’anno di prestito nella capitale. La riflessione in termini economici e di filosofia. L’aggiornamento de La Gazzetta dello Sport sul calciomercato del Milan.

I costi di Lukaku + Abraham poco superiori a solo Zirkzee

Il Milan sta pensando nella finestra estiva di calciomercato di raddoppiare per l’attacco, invece di puntato su un solo grande obiettivo, che per ora rimane Joshua Zirkzee, anche visto lo stallo della trattativa, riflette sul raddoppio. Il piano sarebbe provare ad arrivare sia a Romelu Lukaku che a Tammy Abraham, entrambi nella lista dei giocatori che interessano ai rossoneri. Il primo motivo di questa possibile virata svelata dalla rosea sarebbe per i costi. L’olandese del Bologna tra clausola rescissoria e maxi-commissione richiesta dall’agente Kia comporterebbe una spesa di 55 milioni di euro. Romelu Lukaku ha una clausola rescissoria pari a quella di Zirkzee: 43 milioni, ma c’è possibilità di trattare e far scendere la richiesta sotto i 30 visto che il Chelsea del nuovo tecnico italiano Maresca non ha intenzione di tenerlo in rosa. L’inglese Abraham può cambiare maglia per un cifra tra i 20 e i 25 milioni di euro. La somma dei due acquisti sarebbe non troppo superiore a quella del singolo colpo Zirkzee.

Le obiezioni su ingaggi e progetto tecnico

A far da contraltare alle opinioni che condurrebbero alla scelta del doppio colpo c’è il tema ingaggi. Sotto questo aspetto costa meno Zirkzee per il quale c’è un’intesa di un contratto a 4 milioni di euro a stagione. Al contrario Lukaku e Abraham hanno attualmente uno stipendio rispettivamente di 7,5 e 5 milioni ad annata sportiva. L’altra obiezione che si potrebbe fare al doppio acquisto con questi giocatori, come fatto notare dal quotidiano sportivo, è lo scontro con il progetto tecnico del club di via Aldo Rossi ribadito con la scelta di Fonseca, infatti Lukaku e Abraham hanno 31 e 27 anni con problemi di infortuni mentre Zirkzee 23.

Ultime news

Notizie correlate