“Milan, rivoluzione seria: decide l’uomo, non l’algoritmo!”: l’analisi del giornalista

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

“Il Milan è sicuramente la squadra che è andata più forte sul calciomercato fino ad ora”: il giornalista ha le idee chiare

Per parlare del calciomercato del Milan, tema sul quale tantissimi tifosi e addetti ai lavori stanno dibattendo quest’estate, il giornalista Paolo De Paola è intervenuto a TMW Radio. Il giudizio è chiaro, nonostante la rivoluzione importantissima: “Il Milan è sicuramente la squadra che è andata più forte sul calciomercato fino ad ora!

Sul calciomercato del Milan

“Sono stati pagati bene dei giocatori, ma si tratta di una rivoluzione sostenibile che cambia drasticamente la squadra. Alcuni sono giocatori da recuperare, come Pulisic e Loftus-Cheek. Reijnders e Chukwueze sono giocatori importanti, questa è una rivoluzione seria e chiara per rinnovare la squadra. Sicuramente questi giocatori sono stati selezionati anche con l’algoritmo, ma poi a decidere è l’uomo. Il Milan è sicuramente la squadra che è andata più forte sul mercato fino ad ora”.

Sul calciomercato dell’Inter

“Dopo Samardzic ancora senza portiere e centravanti? Bisogna fidarsi di Marotta, è arrivato Thuram davanti ma è chiaro che manchi ancora il centravanti dopo l’addio di Lukaku. Si sta creando però quello che Inzaghi aveva già alla Lazio, ovvero un centrocampo fortissimo. Se le caselle del portiere e dell’attaccante non vengono risolte si creano tanti dubbi sulla stagione dell’Inter”.

Sul calciomercato del Napoli

“Con Osimhen c’è una distanza importante per la clausola, ma ti fa capire che al termine della prossima stagione si valuta la partenza. In questo momento è una situazione fluida, il coltello dalla parte del manico lo ha il procuratore di Osimhen. Senza rinnovo cambia e di tanto lo scenario, con un giocatore così appetibile sul mercato farebbe più gola al Napoli rinnovare il contratto per cederlo a cifre pazzesche”.

Sul calciomercato della Juventus

“Vlahovic? Io lo terrei a Torino, prendere Lukaku per cedere Vlahovic non lo farei ma è chiaro che il problema è Allegri. Il gioco della Juventus non permette a Vlahovic di esprimersi ad alti livelli. Milik è superiore a Vlahovic in queste situazioni, il serbo è un giocatore che deve avere tante soluzioni offensive, non fa reparto da solo”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calciomercato milan furlani moncada

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate