Calciomercato Milan, Leao fa “spallucce” all’Al-Hilal: la situazione

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il calciomercato del Milan in entrata ruota attorno a Joshua Zirkzee, in uscita c’è Pobega

In attesa dell’inizio ufficiale della sessione di calciomercato, il Milan è impegnato in entrata su due fronti. Quello principale è legato al numero futuro numero 9, l’erede di Olivier Giroud, con l’obiettivo principale che é Joshua Zirkzee. Il secondo è quello del terzino su cui siamo ancora alla fase dei contatti. Tuttosport nell’edizione odierna ha dato notizia anche di un interessamento dell’Al-Hilal per Rafael Leao.

Calciomercato, Dovbyk l’alternativa a Zirkzee per il Milan

Il Milan ha la sua priorità in questo periodo che precede l’inizio ufficiale del calciomercato di riuscire chiudere per il nuovo attaccante. L’obiettivo messo nel mirino è stato dichiarato ed è Joshua Zirkzee. Al momento non si notano passi in avanti verso le richieste dell’agente ferme a 15 milioni di euro di commissioni. Intanto Tuttosport ha dato notizia dell’interesse sempre più forte del Napoli per Dovbyk: “Lo ha seguito anche nella partita tra Romania e Ucraina. L’attaccante del Girona ha la medesima valutazione di Zirkzee, ovvero 40 milioni, ma con gli agenti ci potrebbero essere meno difficoltà rispetto a quelle riscontrate con Kia Joorabchian”.

Pobega in uscita

Detto del mercato in entrata, il Milan si deve guardare le spalle da possibili offerte monstre dei club sauditi, nello specifico dell’Al-Hilal per Rafael Leao. L’attaccante portoghese ha una clausola rescissoria di 175 milioni di euro, molto alta per tutti tranne che per i petroldollari arabi. Il quotidiano sportivo torinese riferisce che se dovesse arrivare un’offerta: “Il ragazzo non sarebbe interessato ed è concentrato a fare bene all’Europeo con il Portogallo”. Più plausibile l’uscita di Tommaso Pobega: la Fiorentina è in pressing su di lui.

Ultime news

Notizie correlate