Calciomercato Milan, telefonata a Rabiot: Furlani e Moncada ci pensano

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’idea di calciomercato del Milan che porterebbe Adrien Rabiot a parametro zero potrebbe prendere piede: il punto del Corriere

A quattro giorni dal contratto che lo lega alla Juventus, il futuro di Adrien Rabiot è ancora parecchio incerto: il francese può rinnovare con i bianconeri, così come potrebbe diventare un uomo di calciomercato a parametro zero in ottica Milan. Il Corriere della Sera in edicola oggi ha parlato del possibile arrivo dell’ex PSG a Milanello, facendo il punto su un’idea che nei prossimi giorni può prendere piede eccome: dal calciomercato, il Milan ha bisogno di un centrocampista e Adrien Rabiot potrebbe essere un’occasione.

“Pronto, Veronique”

Secondo quanto riportato dal quotidiano, Furlani e Moncadastudiano con attenzione Rabiot” nelle operazioni di “restyiling” del centrocampo rossonero di Paulo Fonseca per la prossima stagione. Dopo la notizia emersa due settimane fa, il Corriere ha segnalato “una chiacchierata andata in scena con la mamma” (Veronique Rabiot, procuratrice del calciatore) “per capire le cifre dell’operazione“. Anche se “non è una trattativa semplice“, il quotidiano sottolinea che Adrien Rabiot potrebbe essere il calciatore di esperienza che manca all’interno dello spogliatoio rossonero dopo gli addii di Olivier Giroud e Simon Kjaer.

Ultime news

Notizie correlate