Calciomercato Milan, Longari: “Tre priorità e un retroscena: è stato proposto”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Gianluigi Longari ha ribadito le priorità del Milan per la prossima sessione di calciomercato, rivelando un retroscena sul centrocampista

Oltre ad aver parlato in maniera approfondita della situazione allenatore, Gianluigi Longari ha fatto anche il punto sul calciomercato del Milan nel suo editoriale per Sportitalia. Mentre sul tecnico le idee non sembrano essere molto chiare, per quanto riguarda il calciomercato il Milan ha “priorità piuttosto chiare“, tanto daprescindere dalla scelta della guida tecnica“.

Priorità e retroscena

Secondo quanto riportato dal giornalista, la prima scelta per l’attacco rimane quella di Joshua Zirkzee, sul quale però “è evidente che la concorrenza sia piuttosto agguerrita e possa contare su armi di primo livello come quelle del tecnico“. Il riferimento è a Thiago Motta e all’interesse dei bianconeri per il calciatore, interesse rilanciato con forza questa mattina dalla Gazzetta dello Sport.

L’altra priorità del club, continua, è un centrocampista centrale. A tal proposito, il giornalista ha svelato un retroscena: “Ai rossoneri è stato offerto Hojbjerg che presenta però una problematica relativa all’ingaggio attualmente percepito al Tottenham“. Terza priorità riguarda la difesa, dove servono un difensore centrale “di prospettiva e un esterno difensivo destroche possa alzare in maniera sostanziale il livello rispetto alle alternative attualmente presenti in rosa“.

Ultime news

Notizie correlate