Calciomercato Milan, occhi in Liga: piace l’eroe della salvezza

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan continua a guardarsi intorno per il proprio calciomercato invernale (ma non solo): si monitora Javi Guerra

Non è ancora mai entrato veramente nel vivo il calciomercato del Milan fino a questo momento (e quindi a 8 giorni dalla chiusura), eppure i nomi accostati ai rossoneri continuano a essere svariati. Dopo il reintegro in rosa di Matteo Gabbia dopo l’esperienza al Villarreal e l’acquisto di Filippo Terracciano dall’Hellas Verona, non si registrano nuovi volti a Milanello. Ma come la finestra dei trasferimenti insegna più di molte altre cose, da un momento all’altro tutto può cambiare. Anche a centrocampo, perché la squadra mercato del club non pensa solamente alla difesa.

CALCIOMERCATO MILAN, DI PADRE IN FIGLIO 20 ANNI DOPO: MONCADA VUOLE L’ARGENTINO

Difficile, ma…

Per il reparto in mediana, infatti, Tommaso Pobega è ancora out, mentre Ismael Bennacer, dopo la recente eliminazione dalla Coppa d’Africa e il prossimo rientro a Milano, è coperto da un velo di mistero per l’ultimo problema fisico. Come si è spesso ripetuto: se ci sarà l’opportunità, arriverà un rinforzo. E chissà che il Milan non attingerà ancora da La Liga, lì dove ha contattato più volte quest’estate il Villarreal per l’arrivo di Chukwueze e il prestito di Gabbia e, per esempio, il Valencia per Yunus Musah. Proprio con i Pipistrelli il Diavolo potrebbe cominciare a trattare. Secondo quanto racconta Orazio Accomando di DAZN, il Milan avrebbe fatto un sondaggio per Javi Guerra del Valencia, che ha rinnovato il proprio contratto lo scorso maggio (fino al 2027). Anche per questo, gli spagnoli non vorrebbero privarsi del giocatore già a gennaio, ma più probabilmente a giugno. Per la corsa estiva, allora, per Accomando i rossoneri sono in pole.

MILAN, CHI E’ L’ULTIMO OBIETTIVO DI CALCIOMERCATO TOSIN ADARABIOYO?

Il profilo

Javi Guerra è il classico profilo del ragazzo che cresce calcisticamente e umanamente con un club. Alla Terracciano, per intenderci. Con il Valencia il classe 2003 nel giro di 5 anni ha giocato in Under 18 e 19, prima di passare dalla squadra B alla prima. Centrocampista difensivo centrale, Guerra conta 34 presenze tra i professionisti, ma anche 5 gol e 1 assist. Le cose migliori, comunque, le ha fatte vedere quest’anno, ma nonostante ciò i valenciani sono a lui legati per quel memorabile ricordo di 8 mesi fa, quando la squadra era inguaiata nei piani bassi della classifica e al minuto 92, con un gran mancino da fuori, regalò il 2-1 sul Valladolid. Fu la partita che diede lo slancio decisivo per la permanenza in Liga. Sarà al Milan la prossima avventura dell’eroe Javi Guerra?

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate