Calciomercato Milan, non solo il terzino: si studia un altro colpo in difesa

I più letti

Durante questa sessione di calciomercato il Milan non interverrà solo in attacco: oltre al terzino si studia un altro profilo in difesa

Il calciomercato del Milan in questa sessione non si concluderà con il solo acquisto dell’attaccante, il fantomatico Mister X che indosserà la maglia numero 9 lasciata libera da Giroud. Per quanto riguarda l’attacco la preferenza è ormai chiara e si chiama Joshua Zirkzee, decisione sostenuta anche da un’ex rossonero che si è sbilanciato pochi minuti fa sulla strategia da adottare per il Diavolo. Nell’edizione odierna, Tuttosport analizza gli altri settori di campo in cui il Milan interverrà a patire dal primo di luglio, data in cui inizierà ufficialmente il calciomercato.

Un mediano fisico e un occhio di riguardo per la difesa

Oltre la priorità Zirkzee, il quotidiano completa la lista degli acquisti inserendovi inizialmente un mediano fisico e un terzino destro, per quest’ultimo il candidato principale rimane Emerson Royal. Poi aggiunge un ulteriore profilo per il reparto arretrato: si tratta di un centrale difensivo, possibilmente mancino. Il Milan sta lavorando quindi per regalare una rosa su misura per il nuovo tecnico Paulo Fonseca: ampia, giovane e competitiva. La società non si sbilancia pubblicamente, proseguono i dialoghi interni finalizzati alla scelta della migliore strategia di mercato.

Ultime news

Notizie correlate