il 17/06/2023 alle 12:46

Calciomercato Milan, “Non c’è un nome che accenda i tifosi”: arriva la critica

0 cuori rossoneri

In un editoriale sulle colonne della Gazzetta dello Sport, il giornalista Alessandro De Calò ha parlato del calciomercato del Milan, ancora “sotto traccia” due settimane dopo la fine della stagione.

milan moncada furlani cardinale

“Sarà un’estate piena di ronzii e tormentoni, nel lungo rito del mercato che tiene vivo il calcio. Quello che si è risolto l’altra sera, col cinguettio di Aurelio De Laurentiis attorno al fischio d’inizio di Italia-Spagna, ha il pregio di sradicare il Napoli dall’impasse in cui si era trovato durante l’estenuante casting – reale o narrato – in cerca del sostituto di Luciano Spalletti. Rispetto ai rumors circolati in un primo momento, che tiravano in ballo i vari Luis Enrique, Conte e Nagelsmann, la scelta di Rudi Garcia appare un po’ al ribasso, e anche l’ingaggio rimane allineato a quello che aveva Spalletti. Garcia può essere l’uomo giusto per difendere lo scudetto e tentare un assalto alla Champions? Nell’anno del lockdown e degli stadi vuoti per Covid (2020), Garcia aveva portato il Lione in semifinale dopo aver eliminato la Juve agli ottavi e il City di Guardiola nei quarti: si era arreso davanti al Bayern destinato ad alzare la coppa. È una scheggia di qualche importanza ma non garantisce niente. Di sicuro Garcia ha la cultura e la personalità adeguata per tenere viva la formidabile macchina da gioco messa in moto da Spalletti, ma servono rinforzi per competere su tutti i fronti. Kim è destinato a partire, Osimhen può darsi. Koopmeiners, Scalvini, lo spagnolo Gabri Veiga e David attaccante del Lille possono essere buone idee. Resta da chiarire la posizione di Giuntoli – il separato in casa – un’incognita che pesa anche sul mercato della Juve. I bianconeri stanno cambiando rotta, gente come Chiesa, Vlahovic e Bremer potrebbe anche partire, il porto d’arrivo resta lontano. Diversi indizi fanno pensare a una rifondazione nella quale saranno valorizzati giocatori giovani e di nazionalità italiana”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – THIAW, ESORDIO SUPER CON LA GERMANIA! E CHE COMPLIMENTI IN PATRIA…

“Direi che tra le big in Italia, per ora, chi dà l’impressione di essere avanti è l’Inter. Contratta col Chelsea la permanenza di Lukaku e l’arrivo in prestito di Koulibaly, per sostituire Skriniar. Sono nomi che contano, come quello caldissimo di Frattesi, che tutti vorrebbero e vede i nerazzurri in pole. Nel mirino rimane anche Milinkovic-Savic: potrebbe sostituire Brozovic nel caso in cui l’interesse del Barça per il croato dovesse diventare concreto. La Roma spende il carisma di Mourinho per rinforzarsi con gli svincolati Aouar e Ndicka. Nel frattempo, tenta di riportare a casa Scamacca e di offrire una nuova chance italiana a Morata. La Lazio ha messo le mani su Berardi e sta cercando uno tipo Milik come alternativa seria a Immobile”.

ALTRE NEWS MILAN – MAIGNAN, “ENNESIMO SCENARIO DA INCUBO?” NO, GAFFE CLAMOROSA DEL QUOTIDIANO!

Sul calciomercato del Milan

“Chi rimane sotto traccia sul calciomercato – oltre al Napoli – è il Milan. Non c’è un solo nome, tra quelli che circolano nell’orbita dei nuovi possibili rossoneri, in grado di accendere la fantasia dei tifosi. Brahim Diaz è tornato al Real Madrid e giocherà nella squadra di Ancelotti. Sulla carta, per molti, non è neanche semplice distinguere tra due diversi obiettivi: Chukwueze, attaccante nigeriano del Villarreal, e Chukwuemeka, centrocampista inglese del Chelsea. Le altre ipotesi, dal figlio di Thuram, Marcus, allo statunitense Pulisic, fino ai baby Romero della Lazio o al turco Arda Guler sono in linea con le scommesse di questi ultimi anni. Fanno più rumore l’interesse dello United per Theo Hernandez o la possibile destinazione in Premier di Maignan. Okay, questa è la fase in cui bisogna vendere e sfoltire, anche l’Inter in fondo si sta liberando di Gagliardini e Dzeko. Il mercato sarà molto lungo, tante cose possono succedere. Chissà se, prima o poi, anche questo Milan riuscirà a scartare di lato, a tenersi stretti quelli buoni e a prendere un campione pronto, almeno uno, per fare subito un salto di qualità”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

milan moncada furlani cardinale

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *