Calciomercato Milan, osservato Mastantuono: il giovanissimo tolto al tennis

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Osservatori del Milan in Argentina per seguire Mastantuono: richiesta del River Plate in crescita

Il Milan ha un occhio di riguardo per i giovanissimi talenti più ricercati sul calciomercato. Geoffrey Moncada, responsabile dell’area tecnica del club di via Aldo Rossi, ha individuato un nuovo talento in Franco Mastantuono. Il classe 2007 è il nuovo prodotto di casa River Plate, che sta sfornando uno dietro l’altro giocatori pronti a esplodere da una stagione a un’altra. Per il fantasista di 16 anni e 177 giorni si stanno scatenando i top club d’Europa. Il Milan ha fatto la sua mossa.

Calciomercato Milan, la clausola di Mastantuono

Nonostante le delusioni in Europa League e nel derby, non cambia la strategia di calciomercato del Milan. Il club continuerà a puntare sui giovani talenti presi in età precoce, fatti crescere per aumentarne il valore economico. Franco Mastantuono è nel mirino del Milan, che ha mandato osservatori in Argentina per seguirlo da vicino, come rivelato da Calciomercato.com. Le continue prodezze del talentino stanno accrescendo la valutazione, che è partita da una clausola rescissoria di 30 milioni, ma richiesta arrivata a toccare i 50 milioni di euro.

Dal tennis al calcio grazie al River Plate

Interessante la storia di Mastantuono, il quale poteva essere un campione del tennis, uno dei migliori nel suo paese da bambino. Successivamente, ha portato avanti anche la sua carriera nel calcio e il River Plate convinto delle sue qualità lo ha indirizzato verso il rettangolo verde a discapito della racchetta.

Ultime news

Notizie correlate