Marchetti: “Colombo o Ekitike? Milan, così blocchi tutto…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

I ragionamenti in casa Milan sull’attaccante bloccano il calciomercato di diverse squadre di Serie A: il punto della situazione di Luca Marchetti

In un editoriale sul portale Tuttomercatoweb, il giornalista Luca Marchetti (Sky Sport) ha fatto un punto della situazione sul calciomercato di Inter, Roma, Milan e Juventus, un calciomercato accomunato al momento da un solo leitmotiv, l’attaccante. Mentre l’Inter vende Correa, la Roma perde Zapata e la Juventus corteggia i soliti 3 obiettivi, il Milan è alle prese con un vero e proprio dilemma di calciomercato: mandare Lorenzo Colombo in prestito e affondare per Ekitike oppure puntare sull’attaccante classe 2002 cresciuto nella Primavera del club? Di seguito, le parole di Luca Marchetti:

“Le punte infiammano sempre gli ultimi giorni di mercato. E cominciano ad esserci anche pesanti giochi di strategia, rallentamenti per cercare di arrivare di nascosto all’obiettivo, magari prendendo tutti alle spalle. Oppure slanci decisivi per poter chiudere prima di tutti e alla luce del sole. Bisogna tenersi pronti, perché l’ultima settimana è quella decisiva, quella in cui non puoi sbagliare, quella in cui i margini di manovra si assottigliano e le esigenze devono essere soddisfatte.

Squadre che non hanno attaccanti

“L’Inter e il Marsiglia intanto si portano avanti. Correa al Marsiglia piace eccome e ha pronta un’offerta da 15 milioni totali di prestito con diritto di riscatto. Un diritto che può diventare obbligo a determinate condizioni e che addirittura potrebbe abbassare sensibilmente la cifra del riscatto. Se tutto dovesse andare in porto, come sembra, allora in tempi brevi si può anche chiudere e nel frattempo l’Inter riprenderebbe Alexis Sanchez, il figliol prodigo, che proprio a Marsiglia lo scorso anno aveva dimostrato di non essere affatto a fine carriera.

“La Roma ha certamente bisogno di un attaccante. E come sappiamo da inizio mercato, lo vorrebbe in prestito. Nel frattempo però l’urgenza ha fatto partire un’offerta ufficiale per Zapata all’Atalanta, un’offerta da 5 milioni di euro (più 5 di bonus) che però non bastano. E quindi o si ricomincia da capo oppure Zapata non sarà della Roma.

“La stessa cosa sta facendo il Milan: ma se tutti stanno cercando Colombo, ha davvero senso darlo in prestito (è vero per farlo crescere e giocare con più continuità) e poi andare a cercare qualcuno a mia volta in prestito? Questo interrogativo sta spuntando sempre più spesso dalle parti di Casa Milan. Nel frattempo per Ekitike più di un sondaggio è stato fatto, ma la convinzione di affondare ancora non c’è. E così si rimane in ballo e si fa rimanere in ballo il Monza (che voleva proprio Colombo) insieme a Genoa e Cagliari (che a loro volta volevano Colombo, ma in seconda linea rispetto a Galliani). Il Cagliari avrebbe anche voluto Petagna, il Monza avrebbe anche potuto cederlo per poi rimpiazzarlo con Muriel e Colombo (appunto): ma ora che i tempi possono allungarsi come andrà a finire?”.

“Stessi interrogativi per la Juventus che dice a tutti che non può comprare e che venderebbe invece, se l’affare fosse remunerativo. E allora perché continua a pensare a Lukaku, corteggia Berardi e blocca Morata? E’ in previsione una cessione? Che si sappia no, almeno non una importante. Ma se dovesse cambiare qualcosa all’improvviso la Juve vuole farsi trovare pronta per fare l’affare”.

Attaccanti che non hanno squadre

“Un attaccante è certamente Lukaku che dopo aver monopolizzato l’estate rischia di rimanere al Chelsea. La Juventus ora non può prenderlo (senza scambio con Vlahovic), visto che i Blues lo lasciano andare solo a titolo definitivo. Per ora solo l’Arabia è pronta a pagare (40 milioni), ma finora il giocatore ha sempre detto no. Cambierà idea a fine mercato? O la cambierà il Chelsea che magari apre al prestito (sempre che nel frattempo non abbia esaurito gli slot internazionali)? E a quel punto la Juve lo aggiungerebbe al suo parco attaccanti oppure potrebbe lasciare campo libero agli altri? Certo che sarebbe un vero paradosso che Lukaku passi da aver infiammato il mercato a rimanere fermo lì dove era”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calciomercato milan marchetti

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate