Calciomercato Milan, decisi i futuri di Maldini e Colombo: il piano di Galliani

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Destini opposti per i due calciatori del Milan in prestito al Monza: le ultime di calciomercato su Daniel Maldini e Lorenzo Colombo

Mentre la ricerca del nuovo allenatore e del nuovo attaccante continua a rimanere nell’ambito della ricerca, il calciomercato in uscita del Milan acquisisce sempre più certezze: le ultime notizie riguardano il futuro di Daniel Maldini e Lorenzo Colombo, entrambi in prestito al Monza.

Destini opposti

A fare il punto della situazione sul futuro tra Milan e Monza di Daniel Maldini e Lorenzo Colombo è stata l’edizione di Tuttosport di questa mattina. Iniziamo dall’attaccante classe 2002, autore di una stagione non particolarmente prolifica con 4 gol e 1 assist in 25 presenze stagionali (un gol ogni 340 minuti). Lorenzo Colomboha convinto poco” e ha perso il posto da titolare dopo l’arrivo di Djuric: per il quotidiano, l’attaccante “farà i bagagli tra pochi giorni per rientrare in via Aldo Rossi“. E poi? Per Tuttosport il destino di Colombo non è quello di rimanere nella rosa del Milan 2024/2025.

Situazione diversa per quanto riguarda Daniel Maldini: “sia lui che i suoi rappresentati hanno votato in favore della permanenza al Monza“. Nei prossimi giorni, continua il quotidiano, Galliani proverà a chiudere l’accordo economico con il Milan mentre per il classe 2001 è pronto un contratto di 4 anni all’U-Power Stadium. In 11 partite con la maglia biancorossa, Maldini ha segnato 4 gol e fornito 1 assist ai compagni: proprio come Lorenzo Colombo, ma in soli 326 minuti giocati (un gol ogni 81,5).

Ultime news

Notizie correlate