Calciomercato Milan, due scenari nel futuro di Maignan: la scelta del club

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Sono due i piani di calciomercato del Milan per il futuro di Mike Maignan: il primo fa felici i tifosi, sul secondo si è già pronti

Nonostante sia stato più volte ripetuto dall’AD Furlani che le cessioni in questo calciomercato estivo non sono necessarie per finanziare gli acquisti, i tifosi del Milan hanno paura di un altro addio illustre dopo quello di Sandro Tonali nella scorsa estate. Oltre a Theo Hernandez, uno dei nomi caldeggiati dalla stampa per occupare la casella del partente è quello del portiere francese Mike Maignan. Secondo quanto riportato però oggi dalla Gazzetta dello Sport, i piani di calciomercato del Milan intorno al numero 16 potrebbero essere diversi.

Due scenario

Per il quotidiano, i possibili scenari di fronte a Mike Maignan nelle prossime settimane sono due. Il primo è un piano italiano, lombardo, milanese. Il club sarebbe infattipronto ad affidargli le chiavi dello spogliatoio e il ruolo di leader” dopo gli addii di Giroud e Kjaer, ma anche il ruolo “di registra arretrato” che piace tanto a Paulo Fonseca. I contatti per il rinnovo del contratto, continua Gazzetta, sono previsti a fine Euro2024.

Il secondo scenario è quello, invece, di un addio. Addio che avverrebbe solamente in caso disuper offerte da top club come Bayern Monaco, PSG o Manchester United“. Se dovesse verificarsi questo scenario, chiude il quotidiano, Moncada e D’Ottavio avrebbero già trovato il possibile sostituto: Marcin Bułka, portiere del Nizza rivelazione dell’ultima Ligue 1.

Ultime news

Notizie correlate