Calciomercato Milan, Lukaku dice “sì”: Bianchin fa il prezzo (e non solo)

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il tema del momento per il calciomercato del Milan è Romelu Lukaku: il punto di Bianchin tra chiamate, conferme e trattative

Arriva qualche novità di calciomercato in casa Milan, novità che riguardano principalmente Romelu Lukaku, considerato una forte alternativa a Joshua Zirkzee nel caso la trattativa per l’olandese del Bologna non dovesse concretizzarsi. A rivelarle è Luca Bianchin, corrispondente per la Gazzetta dello Sport. Il primo “sì”, quello di Lukaku, è a suo modo arrivato: per il Milan ora la questione riguarda la trattativa di calciomercato col Chelsea.

Chiamate, conferme, trattative

Secondo quanto riportato dal giornalista, è il Milan ad aver chiamato per Romelu Lukaku, “ha preso informazioni ed ha fatto capire di essere interessato“, perché il belga “a Casa Milan è considerato una soluzione molto interessante“.

Mentre non vengono registrate novità sul fronte Joshua Zirkzee, con il dialogo col suo agente addiritturainterrotto“, Bianchin sottolinea che il Milan guarda oltre quello che è il suo obiettivo di calciomercato principale per l’attacco. Oltre vuol dire anche Romelu Lukaku, il quale ha fatto sapere di considerare il Milanuna soluzione interessante“.

Il problema più grande è legato al Chelsea, intenzionato a non prestare nuovamente il calciatore ma a venderlo a titolo definitivo: ha una clausola da 43 milioni di euro ma per il giornalista “è improbabile che un club paghi la clausola“. Con un’offerta da 25-30 milioni, il club inglese si può convincere, oppure il Milan potrebbe aspettare la situazione di calciomercato a lui “ideale“: aspettare la fine del calciomercato e cercare di convincere il Chelsea a prestare Romelu Lukaku. Per Bianchin, “dipenderà da Osimhen, dalle offerte di altri club e dal Milan“.

Ultime news

Notizie correlate