Calciomercato Milan, Longari: “Zirkzee bollente, ecco dove andrà il budget”

I più letti

Il calciomercato del Milan ha una direzione precisa: i piani per l’estate sull’utilizzo del budget e il domino esterni che spaventa

Sono stati giorni ricchi di indiscrezioni di calciomercato per il Milan. È pur vero che la sosta per le nazionali stimola spesso la fantasia e si rischia di lasciare terreno fertile a un illusorio fantamercato, ma è giusto guardare avanti. Giusto programmare la stagione futura nonostante quella in corso sia ancora nel vivo, esaminando il calciomercato estivo del Milan e i piani della società. Il grattacapo maggiore riguarda l’attacco, con l’ormai certa partenza di Giroud a fine stagione, ma i rossoneri rischiano anche di ritrovarsi in mezzo al domino europeo degli esterni.

Budget quasi totalmente per l’attacco, ma occhio a Theo Hernandez

Le riflessioni di Gianluigi Longari su Sportitalia conducono ad uno scenario interessante. L’obiettivo principale del Milan sarà quello di trovare un centravanti che non faccia rimpiangere Giroud. Bollente la pista che porta a Zirkzee, ma soltanto alle giuste condizioni economiche. Tutto questo sarà possibile solo se gran parte del budget messo a disposizione per il mercato estivo verrà convogliato sull’attacco. Questa, secondo il giornalista, l’idea dei vertici rossoneri. Difficile, quasi impossibile, Gyokeres: la sua clausola di 100 milioni è fuori portata. Occhio poi alla situazione esterni, Theo Hernandez piace al Bayern Monaco ed è cosa nota. Il francese potrebbe ritrovarsi nel domino europeo insieme a Bellanova, Frimpong, Cancelo e Gosens.

Ultime news

Notizie correlate