il 08/02/2024 alle 09:01

Calciomercato Milan, 4 in lista: “scalatore”, alternativa e due occasioni

0 cuori rossoneri

Gazzetta svela la lista del Milan per il prossimo difensore: così si impostano le preferenze del prossimo calciomercato

Il calciomercato non va mai in vacanza, neanche e soprattutto quello del Milan, che ha intenzione di portarsi avanti per la prossima stagione al netto delle tante incertezze che ancora incombono sul tetto della sede di via Aldo Rossi. A Casa Milan, intanto, si torna (adesso con più calma, senza la frenesia che contraddistingue la sessione invernale di gennaio) a pensare al difensore centrale. Ciò che appare evidente date le indiscrezioni di quest’ultimo periodo è che il Milan proverà a prendere un ulteriore elemento da aggiungere al pacchetto, ma per farlo ci sono più strade. Questa mattina, La Gazzetta dello Sport mantiene vive 4 diverse piste di diversa tipologia.

Il Milan pensa al calciomercato estivo: i 4 in lista per la difesa

CALCIOMERCATO, NUOVO ACQUISTO TOP PER LA PRIMAVERA? BRUNNER HA STREGATO IL MILAN

Quattro nomi noti

LO SCALATORE: Il nome più caldo per i corridoi del quartier generale rossonero sarebbe quello di Maxence Lacroix, 2000 del Wolfsburg. Con un contratto in scadenza a giugno 2025, il francese sta scalando le gerarchie delle preferenze dei dirigenti. La rosea scrive che “al Milan piace perché ha forza fisica e velocità, caratteristiche imprescindibili per imporsi nella difesa rossonera”. Considerando che si era già mosso a gennaio sondando il terreno, è presumibile pensare che lo farà più concretamente anche a giugno. E con un costo accessibile, vista la situazione contrattuale.

DUE OCCASIONI: I nomi sono già conosciuti dai tifosi: parliamo di Tosin Adarabioyo e Lloyd Kelly. Per Gazzetta sono queste le due occasioni da tenere d’occhio. Entrambi in Premier League (rispettivamente con Fulham e Bournemouth), si libereranno a parametro zero al termine di questa stagione. “Il che si tradurrà in condizioni economicamente favorevoli, ma anche in una concorrenza più che accesa”.

INFORTUNI MILAN, COS’È CAMBIATO A MILANELLO? I DUE FATTORI SONO LEGATI

L’ALTERNATIVA: Resta il nome di Lilian Brassier, da molti designato un mese fa come più concreto per rinforzarsi già in inverno, ma la distanza tra domanda e offerta con il Brest, detentore del suo cartellino, ha fatto naufragare la trattativa. Tentativo a giugno?

In attesa dell’estate, il Milan deve proseguire la stagione al meglio e per farlo ha necessariamente bisogno di Malick Thiaw, Pierre Kalulu e Fikayo Tomori. Se il primo è atteso per la trasferta di Monza il 18 febbraio, l’affidabile coppia rientrerà verso fine mese. Intanto, avanti con Simon Kjaer, Matteo Gabbia e Jan Carlo Simic.

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN