Calciomercato Milan – Fuori Krunic, dentro Hjulmand? Idea e… ostacoli

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Torna di moda il nome di Hjulmand per il calciomercato del Milan in caso di partenza di Rade Krunic direzione Fenerbahce: le indicazioni di Gazzetta dello Sport

La trattativa che non ti aspettavi è arrivata sul tavolo di calciomercato del Milan: per sostituire Rade Krunic, che ha già detto sì alla lauta offerta di contratto del Fenerbahce, i rossoneri tornerebbero su Morten Hjulmand, danese classe 1999 e capitano del Lecce. Vediamo nel dettaglio quello che ha rilanciato questa mattina la Gazzetta dello Sport: calciomercato Milan, fuori Krunic dentro Hjulmand?

La situazione Krunic

Il quotidiano in edicola questa mattina rilancia prepotentemente la notizia di calciomercato più importante della giornata di ieri in casa Milan: c’è il Fenerbahce su Rade Krunic. La situazione legata al centrocampista bosniaco, arrivato in rossonero nel 2019 per una cifra vicina agli 8 milioni di euro, l’ex giocatore dell’Empoli è da 4 anni uno dei primi ricambi a centrocampo, un giocatore che mister Pioli apprezza per duttilità e capacità di adattarsi a situazioni di campo differenti.

Il Milan non ha messo Rade Krunic sul calciomercato: il giocatore non è sulla lista dei partenti e i rossoneri non hanno bisogno di venderlo, ma sappiamo che nessuno a Milanello è incedibile a fronte di offerte irrinunciabili. Per la rosea, l’obiettivo del Fenerbahce è quello di chiudere Rade Krunic per 3/5 milioni di euro: troppo, troppo pochi per il Milan che lo cederebbe per 10/15: il giocatore, al momento, è il titolare del nuovo centrocampo a 3 di Stefano Pioli nella posizione di vertice basso.

C’è però un particolare fondamentale in una trattativa che il quotidiano definisce “strana”: il Fenerbahce ha già incassato il sì di Rade Krunic, offrendogli un contratto con un ingaggio molto più importante di quello che percepisce ora al Milan.

Hjulmand: contatti recenti!

L’idea di calciomercato del Milan è chiara ed è quella per la Gazzetta dello Sport di andare su un altro centrocampista, un altro vertice basso centrale da affiancare a Krunic per completare il reparto con le cessioni di Adli e De Ketelaere. Dovesse essere veramente ceduto il bosniaco al Fenerbahce, l’idea del Milan diventerebbe di fatto un imperativo. Per l’edizione di oggi della rosea, ci sono già dei possibili nomi sulla lista di Furlani, Moncada, D’Ottavio e Pioli: Koopmeiners è troppo caro (35 milioni di euro), Nicolas Dominguez del Bologna e… Morten Hjulmand del Lecce.

A diverse settimane di distanza torna di moda il nome di Hjulmand per il calciomercato del Milan. Secondo quanto riportato da Gazzetta, Milan e Lecce hanno già avuto un contatto importante nelle scorse settimane, contatto nel quale i pugliesi hanno chiesto 20 milioni di euro per il cartellino del danese e hanno fatto sapere di essere interessati a Tommaso Pobega. Per i rossoneri, però, l’ex Torino e Spezia è un rincalzo importante nella mediana e l’idea è quella di non cederlo. “Hjulmand resta un candidato credibile, da prima fila” scrive la rosea, anche se negli ultimi giorni il Lecce sembrava intenzionata ad accettare l’offerta dello Sporting Lisbona di 15 milioni di euro.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calciomercato milan krunic hjulmand

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate