Calciomercato Milan, su Miranda il Milan in pole: blitz a gennaio?

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Juan Miranda del Betis Siviglia opportunità di calciomercato per il Milan già a gennaio, lui è il prescelto per il ruolo di vice Theo Hernandez

Nell’ultima sessione di calciomercato per il Milan il nome di Juan Miranda è stato uno di quelli più menzionati. Il terzino spagnolo del Betis Siviglia sembra destinato a tornare ad essere accostato ai rossoneri in vista delle prossime due tornate di calciomercato. La Gazzetta dello Sport nell’edizione di oggi ha riportato il rilancio dell’interesse del Milan a cogliere l’opportunità di coprire la casella del vice Theo Hernandez. Il giocatore potrebbe arrivare o a prezzo scontato o a costo zero. Il classe 2000 in scadenza il 30 giugno 2024 potrebbe lasciare l’Andalusia già nella finestra di mercato di gennaio se i Verdiblancos dovessero lasciarlo partire a cifre da saldi.

CHI È JUAN MIRANDA E PERCHÉ IL MILAN LO VUOLE… SUBITO

Calciomercato, Miranda opportunità di gennaio per il Milan

Juan Miranda torna ad essere avvicinato al Milan in previsione delle prossime sessioni di calciomercato. Il difensore spagnolo rappresenterebbe una possibilità ghiotta per l’Amministratore Delegato Giorgio Furlani e il responsabile della gestione sportiva Geoffrey Moncada per andare a mettere una pezza nella posizione di vice di Theo Hernandez, che al momento è coperta dal giovanissimo classe 2005 Bartesaghi. L’arrivo di un giocatore giovane, ma con esperienza internazionale potrebbe permettere all’esterno francese di rifiatare nella seconda parte della stagione in alcune partite. Miranda è in scadenza con il Betis Siviglia al 30 giugno 2024 e sembra che la sua intenzione sia di non prolungare il suo contratto con il club andaluso. Da febbraio il classe 2000 sarebbe libero di accordarsi con una nuova squadra in vista della prossima stagione, ma come ripreso da La Gazzetta dello Sport non è da escludere una partenza già a gennaio. I rossoneri potrebbero approfittarne se il Betis abbassasse le pretese dai 12 milioni di euro richiesti fino a ora ai 5-6 che permetterebbero agli spagnoli di fare un pò di cassa.

ECCO PERCHÉ IL MILAN HA SCELTO MIRANDA: SARÀ IL NUOVO THEO?

La carriera di Juan Miranda

Miranda è un terzino sinistro spagnolo che nasce a Olivares, il 19 gennaio del 2000 e cresce calcisticamente nella cantera del Barcellona, club in cui milita (senza scendere in campo) nella stagione 2018-2019. I dirigenti blaugrana lo inviano in Germania, allo Schalke (in prestito), dove si mette in mostra in dodici occasioni, senza trovare la gioia del gol. La svolta nella carriera di Miranda avviene nell’ottobre del 2020, quando passa in prestito al Betis Siviglia, club che lo riscatterà nell’estate successiva. Con il Betis, Miranda ha collezionato 79 presenze e 5 reti, emergendo come uno dei talenti più interessanti del calcio spagnolo, caratteristica che lo ha posto nelle mire del Milan (e non solo). Nel giugno del 2021 arriva l’esordio da subentrante con la Nazionale Spagnola nel match con la Lituania, occasione in cui realizza anche la prima rete con le Furie Rosse. Nel 2024 il contratto con il Betis scadrà e il rinnovo del contratto potrebbe non arrivare…

MILAN, PARLA MIRANDA: “MAI PENSATO DI LASCIARE IL BETIS! C’ERANO OFFERTE, MA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Calciomercato Milan

 

Ultime news

Notizie correlate