Milan, Jovic resta: cambiano gli accordi dello scorso calciomercato

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Luka Jovic verso la permanenza al Milan: cambiano però le condizioni pattuite durante la scorsa estate di calciomercato

E’ la notizia di calciomercato del giorno in casa Milan: Luka Jovic va verso la permanenza in rossonero anche nella prossima stagione. Dopo settimane nelle quali il futuro del serbo ex Real Madrid, Benfica, Eintracht Francoforte e Fiorentina è stato messo in dubbio da diverse fonti, oggi il futuro sembra molto più chiaro. Luka Jovic sarà ancora un giocatore del Milan nella stagione 2024/2025: a riportarlo è stato Daniele Longo, esperto di calciomercato della redazione di calciomercato.com.

Resta… in maniera diversa

Le condizioni della permanenza di Luka Jovic al Milan, però, non sono quelle pattuite nel momento della firma arrivata nell’ultimo giorno di trattative della scorsa estate. Sempre secondo il giornalista, l’opzione di rinnovo annuale prevista e concordata tra club e giocatore la scorsa estate non verrà esercitata. La dirigenza rossonera e Fali Ramadani, agente del serbo, stanno lavorando ad un accordo nuovo e più duraturo rispetto al rinnovo di un solo anno. Ora il club può concentrarsi su quelle che sono le vere tre priorità dell’estate, oltre chiaramente alla scelta dell’allenatore.

Ultime news

Notizie correlate