Calciomercato Milan, rispunta Hojbjerg: ora ci sono 3 motivi per il sì

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Torna ad orbitare intorno al Milan il nome di calciomercato di Pierre-Emile Hojbjerg per il centrocampo: ecco cosa è cambiato

Il Corriere dello Sport ha dato un 7 alla sua prestazione di ieri in Danimarca-Inghilterra 1-1, seconda partita del girone C di Euro2024: stiamo parlando di Pierre-Emile Hojbjerg, nuovo obiettivo di calciomercato del Milan per la mediana. E’ stato lo stesso Corriere a parlarne nella sua edizione di oggi. Già negli scorsi mesi, il calciatore era stato proposto ai rossoneri: ora però le cose possono cambiare.

Tre motivi per il sì

Secondo il quotidiano, quella di Pierre-Emile Hojbjergpotrebbe essere un’occasione di calciomercato da monitorare per il Milan” per tre motivi. Il primo è legato, continua il Corriere, all’idea tattica di Paulo Fonseca: “terzini che spingono e un centrocampo fisico“. Il secondo è legato al suo attuale club, il Tottenham: il calciatore “ha intenzione di lasciare il club londinese e il suo rappresentante è già in contatto con diverse società“, nonostante il contratto scada nel 2025. Il terzo e ultimo motivo è economico: Hojbjerg potrebbe costare circa 20 milioni di euro, cifra che “rientrerebbe nelle logiche di spesa del Milan” come dimostrato anche nella sessione estiva dell’ultimo calciomercato.

Ultime news

Notizie correlate