Calciomercato Milan, Camarda tra primo contratto e gli interessi dei top club

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Primo snodo per Camarda tra il primo contratto ufficiale con il Milan e le luci del calciomercato già accese su di lui

Francesco Camarda è sicuramente la promessa più luccicante del vivaio del Milan, che vuole puntare su di lui per il futuro, ma il calciomercato è imprevedibile e visto quanto dimostrato anche sul palcoscenico europeo giovanile della Youth League, su di lui sono piombati gli occhi dei top club europei. Una squadra da sempre attenta nell’acquistare i giovani per poi lanciarli ad altissimo livello si è dimostrata interessata, secondo l’esperto di calciomercato Nicolò Schira alle prestazioni del classe 2008.

Attesa la firma del primo contratto Camarda-Milan

Francesco Camarda rappresenta il futuro del Milan, il prossimo 10 marzo compirà 16 anni e potrà firmare il suo primo contratto ufficiale con i rossoneri che vogliono iniziare a blindare la propria promessa che ha già fatto innamorare i tifosi. Allo stesso tempo il suo agente è rimasto vago sulle prospettive future del ragazzo in maglia rossonera: “Come sempre accade con tutti i nostri assistiti, dovremo sederci e valutare attentamente quale sia la strada migliore da percorrere per Camarda”.

Il Borussia Dortmund interessato a Camarda

Allo stesso tempo, ovviamente, le sue qualità già conosciute in Italia, stanno facendo il giro d’Europa. In Youth League si sta mettendo in mostra aiutando i compagni di squadra a raggiungere ancora i quarti di finale della competizione dove avrà di fronte un top club europeo come il Real Madrid. Camarda è sul taccuino, secondo il giornalista Nicolò Schira del Borussia Dortmund che si è dimostrato interessato alle sue qualità messe in mostra anche nel girone di Youth League, dove il Milan ha sfidato anche i gialloneri. Nel match di ritorno in terra tedesca il classe 2008 da record ha fatto ingresso nel secondo tempo del match.

 

 

Ultime news

Notizie correlate