Milan, Fonseca allontana Zirkzee: cambia lo scenario di calciomercato

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La Juventus, il Bologna e le richieste di Paulo Fonseca: cambia lo scenario di calciomercato per Joshua Zirkzee al Milan

Il mistero di calciomercato legato al futuro di Joshua Zirkzee si infittisce: oltre al Milan, da mesi al lavoro per regalare un colpo ai propri tifosi, la Juventus e il Bologna hanno cominciato a spingere sull’acceleratore. La prima su specifica richiesta del nuovo tecnico, Thiago Motta. La seconda per cercare a sorpresa di trattenere il giocatore un altro anno. Ma c’è anche una novità di calciomercato in casa Milan su Joshua Zirkzee ed è stata raccontata questa mattina dal Corriere dello Sport.

Cambia lo scenario

Secondo quanto riportato questa mattina dal quotidiano, il nome di Joshua Zirkzee sarebbe addirittura “il primo” sulla lista di Thiago Motta per la Juventus del futuro. Anche se il Milan rimane comunque la squadra più vicina ad assicurarsi le prestazioni dell’attaccante del Bologna, le commissioni come sappiamo stanno frenando la trattativa e l’agente Kia Joorabchian, scrive il CorSport, non sarebbe intenzionato a fare sconti sulla richiesta di 15 milioni. Ma c’è di più. La novità è rappresentata dal nuovo allenatore del Milan, Paulo Fonseca: secondo il quotidiano, il tecnico portoghese avrebbe chiesto dal calciomercato un altro tipo di attaccante, uno con caratteristiche diverse rispetto all’olandese e più simili a quelle dell’ormai ex Olivier Giroud.

Attenzione però perché anche il Bologna con l’AD Fenucci e il DS Sartori sta facendo di tutto per provare a trattenere l’olandese, per regalare a Vincenzo Italiano un 9 con cui giocare la prossima Champions League.

Ultime news

Notizie correlate