Milan, il “filo rosso” di calciomercato che lega Ibrahimovic, Zirkzee e Sesko

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Joshua Zirkzee non è l’unico nome di calciomercato per l’estate del Milan: il peso di Zlatan Ibrahimovic nella scelta e Benjamin Sesko

Joshua Zirkzee non è l’unico obiettivo di calciomercato del Milan per la prossima stagione. Nonostante le novità positive sull’attaccante del Bologna arrivate dalla Germania, nella lista rossonera per l’attacco del futuro ci sono altri “candidati forti: Benjamin Sesko (Lipsia), Santiago Gimenez (Feyenoord), Viktor Gyökeres (Sporting Lisbona). Questo è quanto riportato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, che aggiunge al discorso anche la possibile influenza che Zlatan Ibrahimovic avrà sul calciomercato del Milan.

Il “filo rosso”

Per il quotidiano, nella scelta del prossimo attaccante del Milan “conteranno le condizioni di acquisto, il parere di Pioli o altro prossimo allenatore, la parola di e Ibrahimovic che, insomma, sui numeri 9 avrà idee forti da spendere con Furlani, Moncada e D’Ottavio“. Per quanto riguarda Joshua Zirkzee, Gazzetta sottolinea che tra l’olandese e Zlatan ci sia, “in teoria“, un “filo rosso a legare passato e futuro“. Questo perché “Zlatan era uno dei giocatori preferiti di Joshua e Zirkzee ora, in più di qualcosa, ricorda il giovane Ibra“.

Occhio però perché anche Benjamin Sesko qualche settimana fa ha sottolineato il legame che lo unisce a Zlatan Ibrahimovic: “Mi piaceva guardare Zlatan Ibrahimovic, faceva divertire e si divertiva in campo facendo quello che voleva. Quando vedo un giocatore come lui, mi sento davvero felice“.

Ultime news

Notizie correlate