Calciomercato, Pedullà: “Dovbyk, da rimpianto Lazio alle sirene di Napoli e Milan”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Nella lista di calciomercato del Milan c’è anche Artem Dovbyk: l’anno scorso poteva andare alla Lazio, ora costa il triplo

La notizia riportata nella giornata di ieri dal Corriere dello Sport trova conferme: negli obiettivi di calciomercato per l’attacco del Milan c’è anche Artem Dovbyk, bomber ucraino del Girona. In un editoriale sulle colonne del portale web di Sportitalia, l’esperto giornalista Alfredo Pedullà ha parlato di possibili sirene di calciomercato che porterebbero Dovbyk in Italia, tra Milan e Napoli.

Ora costa il triplo

Concentrandosi sulla situazione di calciomercato della stella del Girona Artem Dovbyk, il giornalista ha rivelato che “la scorsa estate alcuni emissari lo avevano proposto alla Lazio per una cifra complessiva di 12-15 milioni“. I biancocelesti decisero di non portare avanti la trattativa col Dnipro per puntare su un altro ex Girona, Taty Castellanos. Per Pedullà è un mezzo rimpianto perché “certe volte devi salire su un autobus anche quando pensi che non ti possa portare in pieno centro come vorresti“. Oggi, chiude il giornalista, Artem Dovbyk ha una valutazione di calciomercato di 35-40 milioni e su di luile sirene italiane ci sono ancora, dal Napoli al Milan, in Spagna piace all’Atletico Madrid e magari in tanti si materializzeranno nei prossimi giorni“.

Ultime news

Notizie correlate