Divine Teah per il calciomercato del Milan: chi è il giovane liberiano

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

C’è un nome nuovo in ottica calciomercato per i rossoneri: dopo il debutto di Camarda il Milan non frena la sua voglia di giovani

Fabrizio Romano ha rivelato in giornata sul suo profilo Twitter un forte interessamento da parte della dirigenza rossonera verso un prospetto molto interessante di soli 17 anni, Divine Teah. L’obbiettivo di rendere sempre più giovane il Milan è costante nei pensieri di Moncada e Furlani, pronti a per cogliere ogni opportunità che il calciomercato ha in serbo.

CECCARINI: “MILAN, DUE OBIETTIVI DI CALCIOMERCATO A GENNAIO! ACCORDO VICINO PER POPOVIC”

MILAN SEMPRE VIGILE

Il Milan non è mai fermo sul calciomercato: il nuovo nome sulla lista di Moncada è Divine Teah, centrocampista Liberiano classe 2006. Come riportato da Fabrizio Romano il giovane talentuoso è seguito da diversi club europei: dallo Sporting, passando dal Gent fino al Bayer Leverkusen capolista in Bundesliga. Nonostante i soli 17 anni ha già attirato diversi occhi su di se. Ha ottenuto a settembre del 2021 la prima convocazione con la nazionale maggiore Liberiana ed ha debuttato nel marzo 2022 contro il Benin per poi cinque giorni più tardi realizzare la sua prima rete contro il Burundi all’età di soli 15 anni. Nel 2023 è stato poi inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 2006 stilata dal The Guardian: insomma, dopo Camarda il Milan non ha assolutamente intenzione di rallentare il proprio raggio d’azione sul calciomercato verso giovani di talento e di grande prospettiva. La linea della dirigenza rossonera rimane la stessa: acquisti fruibili e futuribili.

DA BADIASHILE A KIWIOR: I NOMI DI CALCIOMERCATO PER LA DIFESA DEL MILAN

CARATTERISTICHE TECNICHE

Divine Roosevelt Teah, nato in Liberia il 19 aprile 2006, piede preferito il destro. Il ruolo che predilige maggiormente è di centrale a centrocampo ma è in possesso nel suo bagaglio tecnico anche di caratteristiche per potersi adattare come esterno, sia alto che basso. Nonostante sia destro naturale è in grado di usare molto bene anche il macino, non eccelle per forza fisica ma ha grande tecnica e velocità nello stretto. I dubbi, come sempre, rimarranno sulle possibili difficoltà di adattamento, non solo in Italia, ma più in generale nel calcio Europeo.

CALCIOMERCATO MILAN, SCOUT NELLA SORPRESA GIRONA: VALUTAZIONI PER IL TERZINO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate