Calciomercato Milan, sì di Fonseca a Diogo Leite: palla a Furlani e Moncada

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Paulo Fonseca avrebbe detto sì a Diogo Leite, difensore centrale dell’Union Berlino: ora il Milan deve prendere una scelta di calciomercato

Se in attacco l’obiettivo è Zirkzee e a centrocampo le idee portano a Wieffer o Fofana, il nome di Diogo Leite prende sempre più piede per il calciomercato del Milan in difesa. Al possibile arrivo del centrale portoghese classe 1999 dell’Union Berlino avrebbe detto sì anche il nuovo tecnico del Milan, Paulo Fonseca.

Decidere se affondare

A riportare la notizia è stata l’edizione del Corriere dello Sport di questa mattina. Oltre al sì di Fonseca, il quotidiano ha aggiunto che per portarlo via dalla Germania potrebbe servire una cifra intorno ai 15 milioni di euro e che la concorrenza, al momento, non sembra essere agguerrita (anche se il Bayer Leverkusen si è informato sulla situazione). La palla, chiude il CorSport, passa ora alla dirigenza del Milan per avviare una vera e propria trattativa di calciomercato con Diogo Leite e con l’Union Berlino. La priorità del club però, anche a livello cronologico, rimane al momento quella di provare a chiudere per Joshua Zirkzee.

Ultime news

Notizie correlate