Calciomercato Milan, Ceccarini: “Zirkzee prima scelta, nodo rinnovi tra richieste e volontà”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Il Milan gioca la carta Saelemaekers nella corsa a Zirkzee sul calciomercato: l’editoriale di Niccolò Ceccarini

Niccolò Ceccarini nel suo editoriale domenicale, edizione di Pasqua, sul calciomercato pubblicato su Tuttomercatoweb ha trattato ampiamente il tema Milan. Il giornalista ha parlato della situazione legata a Joshua Zirkzee obiettivo in attacco di tante big di Serie A, operazione collegata direttamente al riscatto di Alexis Saelemaekers. Ceccarini ha fatto una panoramica anche sulla situazione rinnovi da Maignan a Theo Hernandez.

Calciomercato Milan, Saelemaekers nell’operazione Zirkzee

Niccolò Ceccarini su www.tuttomercatoweb.com ha affrontato le principali tematiche di calciomercato legate al Milan. Il giornalista è partito dalla lotta in Serie A per arrivare a Zirkzee. Sull’olandese del Bologna ci sono fortemente anche Napoli e Juventus. I bianconeri e il club di via Aldo Rossi sono al momento aventi. Il Milan può contare anche sulla carta Saelemaekers da far valere: “In estate è arrivato in rossoblù con la formula del prestito con diritto di riscatto”. Il belga potrebbe essere inserito nella trattativa.

La situazione dei rinnovi di Maignan e Theo Hernandez

Non solo il mercato in entrata per il Milan, sulla scrivania dei dirigenti ci sono anche i dossier rinnovi di contratto. Le priorità sono Theo Hernandez e Maignan, tutti e due in scadenza nel 2026. Così Ceccarini sulle loro situazioni: “Il Milan sta cercando di capire se esistono margini di manovra per prolungare almeno di un paio di anni. Molto dipenderà che dalle richieste e dalla volontà di entrambi di continuare l’avventura in rossonero”.

Ultime news

Notizie correlate