Calciomercato Milan, pronta l’offerta per Buongiorno: c’è anche una contropartita

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Milan prepara l’assalto ad Alessandro Buongiorno, obiettivo rossonero in questo calciomercato: un esubero potrebbe fare il percorso inverso

Il Milan ha le idee chiare sul calciomercato: una punta, un difensore centrale, un terzino destro e un mediano in mezzo al campo. Sono queste le quattro priorità della dirigenza, escluse eventuali uscite importanti, per puntellare la rosa. La priorità è il centravanti e il Milan sembra essere a buon punto per accaparrarsi le prestazioni di Joshua Zirkzee. Per la difesa, il nome in cima alla lista delle preferenze, come a gennaio, è quello di Alessandro Buongiorno, capitano del Torino che ha magnificamente figurato in stagione.

Saelemaekers l’asso nella manica

Il Milan, come riportato da Sportmediaset, sta preparando l’offerta al Torino per Alessandro Buongiorno: 25 milioni di euro più il cartellino di Alexis Saelemaekers. L’esterno d’attacco belga potrebbe non essere riscattato dal Bologna dopo il prestito e tornerebbe quindi come esubero tra i ranghi del Milan, che la scorsa estate hanno operato due acquisti in quella stessa zona di campo (Pulisic e Chukwueze). Nonostante il mancato riscatto, però, Saelemaekers potrebbe rivelarsi l’asso nella manica del Milan per battere la concorrenza (Napoli su tutti) e portarsi a casa il capitano granata.

Ultime news

Notizie correlate