Calciomercato Milan, Broja: “Ho offerte dalla Serie A, ma c’è un’altra possibilità”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Milan continua a seguire Armando Broja sul calciomercato: le sue parole confermano, ma aprono a un’altra opzione

La priorità del Milan in questa sessione di calciomercato è il centravanti. Il nome di Joshua Zirkzee è stato a lungo in cima alla lista, ma ora i contatti si sono interrotti per via del braccio di ferro tra la società e l’intermediario Kia Joorabchian in merito alle commissioni. I rossoneri, che si ritrovano da un po’ in questa difficile situazione per l’attaccante olandese, stanno monitorando anche diversi profili. Tra questi c’è anche quello di Armando Broja, giovane attaccante del Chelsea e della nazionale albanese.

Parla Broja: una conferma e una smentita

Armando Broja è intervenuto ai microfoni di RTV Klan. L’attaccante albanese ha parlato del suo futuro, confermando di essere seguito anche da alcuni club, che lui non specifica, in Italia. Le sue parole: “È vero, ho offerte da Serie A, Bundesliga e Premier League. Anche restare al Chelsea, però, è un’opzione. Ho ancora un contratto qui”. Il classe 2001 ha dunque confermato l’interesse di molti club del panorama europeo, ma non ha nemmeno escluso l’ipotesi, che sembrava poco probabile, di una sua permanenza al Chelsea.

Ultime news

Notizie correlate