Calciomercato, l’asse Milan-Bologna è caldo: c’è un nuovo obiettivo

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Tante questioni di calciomercato in ballo tra Milan e Bologna: Zirkzee, Saelemaekers e il nuovo obiettivo Ferguson

I colloqui tra il Milan e il Bologna nella prossima estate si prevedono molto fitti con diverse questioni in ballo per quanto riguarda il calciomercato. Secondo Calciomercato.com a tenere banco non è solo il tema legato a Joshua Zirkzee e a Thiago Motta che sono i due obiettivi principali della società rossonera rispettivamente per il tanto atteso attaccante e in caso di cambio in panchina. A queste due tematiche si aggiungeranno Alexis Saelemaekers, il giocatore in prestito con diritto di riscatto a Bologna e i termini saranno ridiscussi mentre al Milan interessa anche Lewis Ferguson che sta ben facendo con i felsinei. Ecco tutte le questioni in gioco tra Milan e Bologna.

ZIRKZEE STRIZZA L’OCCHIO AL MILAN? “MI RIVEDO IN IBRAHIMOVIC, TOMORI TOSTO”

Zirkzee obiettivo principale in attacco

Si faranno sempre più fitte e frequenti i contatti tra Milan e Bologna nei prossimi mesi. Il Milan guarda in casa dei rossoblù per la prossima sessione di calciomercato. Secondo Calciomercato.com i rossoneri hanno come obiettivo principale per la panchina, in caso di separazione anticipata con Pioli, Thiago Motta che sta facendo benissimo in Emilia. A decidere il futuro di Pioli sarà il percorso in Europa League. Per Joshua Zirkzee l’interesse rossonero è noto a tutti, ma la richiesta del Bologna è di 40 milioni di euro con una percentuale dell’incasso che finirebbe nelle casse del Bayern. La concorrenza per l’attaccante olandese è fitta sia in Italia, in particolare il Napoli, che all’estero con l’Arsenal in pole.

MILAN, L’AGENTE DI THIAGO MOTTA: “DIFFICILE RIFIUTARE UNA BIG: IBRAHIMOVIC UN VERO AMICO”

Calciomercato tra Milan e Bologna, la chiave è Saelemaekers

Non sono gli unici nomi quelli di Zirkzee e Thiago Motta che connettono Milan e Bologna, a intasare le linee anche i profili di Lewis Ferguson e Alexis Saelemaekers. Il belga in prestito con diritto di riscatto in Emilia potrebbe rimanere a Bologna, ma l’ammontare del riscatto sarà ritratto. Questa l’occasione, secondo Calciomercato.com, per inserire il suo cartellino in una maxi-operazione con giocatori dei rossoblù pronti a fare il percorso inverso. Ad esempio, il centrocampista scozzese Ferguson, che i felsinei hanno preso per 3,5 milioni dall’Aberdeen e potrebbero ora rivendere a 25 con una maxi-plusvalenza. Le sue caratteristiche intrigano la dirigenza rossonera da Moncada a Furlani passando per il d.s. D’Ottavio. Poteva essere il rinforzo di centrocampo chiesto ripetutamente da Pioli per la seconda parte della stagione 2023/2024.

Ultime news

Notizie correlate