Calciomercato Milan, concorrenza del Bologna per il difensore francese

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Bologna prepara il calciomercato in vista della prossima Champions League: un obiettivo del Milan sul taccuino di Sartori

Dopo aver ottenuto la straordinaria qualificazione alla prossima Champions League, il Bologna di Sartori inizia a preparare la campagna acquisti per poter arrivare al meglio all’impegno europeo. I rossoblu dovranno sicuramente ripartire da un nuovo allenatore, con Thiago Motta che pare essere promesso sposo della Juventus, e potrebbe dover rimpiazzare anche alcuni dei pilastri di questa stagione, con Calafiori e Zirkzee su tutti che sembrano avere già le valige in mano. Il difensore è nel mirino dei bianconeri, ma Sartori ha messo gli occhi su un vecchio obiettivo di calciomercato del Milan per sostituire l’ex Roma e Basilea: Lilian Brassier.

Dalla Champions con il Brest a quella con… il Bologna?

Brassier, centrale di difesa classe 1999, è stato uno dei profili monitorati con maggior attenzione dalla dirigenza rossonera nella sessione invernale di calciomercato. Il profilo del difensore piace ancora al Milan, ma anche Sartori ha messo gli occhi su di lui come perfetto erede di Calafiori. Brassier viene da un’ottima stagione con il suo Brest, che ha centrato la qualificazione alla Champions League. Sembra però possibile che il francese giocherà la massima competizione europea con un’altra casacca. La sua valutazione si aggire attorno ai 10 milioni di euro, cifra tutt’altro che proibitiva per le casse rossoblu. A riportarlo è Daniele Longo su calciomercato.com.

Ultime news

Notizie correlate