Calciomercato Milan – 8 addii a fine stagione per 15 milioni di monte ingaggi risparmiati

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Secondo quanto riportato questa mattina in edicola dalla Gazzetta dello Sport, a fine stagione saranno otto i giocatori del Milan sotto esame prima della sessione di calciomercato: Ante Rebic, Sergino Dest, Tiemoué Bakayoko, Aster Vranckx, Ciprian Tatarusanu, Zlatan Ibrahimovic, Fodé Ballo-Touré e Yacine Adli, Stiamo parlano di seconde linee, di giocatori che Stefano Pioli utilizza poco o niente. In linea con quella che è la politica del club, sostenibile e contro gli sprechi, tanti questi profili verranno liberati per costruire un tesoretto da reinvestire in nuovi acquisti.

Partiamo da Tiemoué Bakayoko: il francese, con un ingaggio di 2,5 milioni di euro a stagione, tornerà al Chelsea a fine stagione dopo due anni di prestito al Milan. I 15 milioni del diritto di riscatto che diventa obbligo dopo 15 presenze di almeno 45 minuti non usciranno dalle casse del club di via Aldo Rossi. Un altro giocatore che molto probabilmente lascerà il Milan prima dell’inizio della sessione di calciomercato è Sergino Dest: troppi i 20 milioni necessari per riscattarlo dal Barcellona, troppo l’ingaggio di 3,8 milioni l’anno percepito dallo statunitense. Nelle stesse logiche potrebbe rientrare, scrive la rosea, anche Aster Vranckx. In questo momento, il riscatto del giovane centrocampista belga fissato a 12 milioni di euro col Wolfsburg non sembra essere una priorità.

ULTIME NOTIZIE MILAN – CALCIOMERCATO: IL CENTROCAMPISTA SI OFFRE A PARAMETRO ZERO, MA NON CONVINCE IL MILAN

Per quanto riguarda invece giocatori di proprietà del Milan, sul mercato quest’estate potrebbero finire sul calciomercato Ante Rebic, Fodé Ballo-Touré e Yacine Adli. Il primo è sempre meno utile alla causa di Pioli: lo stipendio pesante del croato, 3,5 milioni a stagione, potrebbe aiutare Maldini e Massara a fare cassa. Fodé Ballo-Touré, nonostante il gol vittoria ad Empoli, ha dimostrato di non essere all’altezza di sostituire Theo Hernandez sulla sinistra. A fine anno potrebbe tornare in Ligue 1, campionato dal quale è arrivato il mistero del mercato estivo Yacine Adli: l’ipotesi è per l’ex Bordeaux anche quella del prestito.

Gli ultimi due nomi sulla lista lasceranno il Milan Ciprian Tatarusanu, che affiderà il ruolo di secondo a Marco Sportiello in arrivo a zero dall’Atalanta, Antonio Mirante e… Zlatan Ibrahimovic. Nonostante le scelte dello svedese siano imprevedibili, è difficile pensare che Ibrahimovic continui a giocare nella prossima stagione. Con questi otto giocatori (più Mirante), il Milan libererebbe 15 milioni di euro netti di monte ingaggi.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calciomercato milan allenamento milanello
photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate