Matri ha dubbi sulla “potenza economica” dell’Inter: Behrami risponde

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Qual è la forza economica dell’Inter sul calciomercato (e non solo)? I dubbi di Alessandro Matri e la risposta di Valon Behrami

Durante il corso dell’ultima puntata di Tutti Bravi dal Divano su DAZN, i due ex calciatori si sono confrontati parlando dell’Inter e delle prossime mosse dei nerazzurri sul calciomercato. In studio il tema è la difficoltà economica del club rivale del Milan: ecco lo scambio di opinioni, al quale partecipa anche Marco Parolo.

La potenza economica nerazzurra

MATRI: “La potenza economica della società qual è? Tu dici che Inzaghi deve richiedere i calciatori in estate, ma: o vendi un giocatore importante come Lautaro e ne prendi altri 5… L’anno scorso ha venduto Onana e preso Frattesi”.

BEHRAMI: “Stai parlando della squadra che vince il campionato italiano, uno dei più importanti d’Europa. Arrivi primo e con tutti gli introiti che hai non riesci ad avere un nome, un obiettivo da compiere? Ma dai…”.

MATRI: “Ma certo che hai appeal…”.

PAROLO: “L’anno scorso Pavard è comunque arrivato in una squadra che ha fatto la finale di Champions League. Era un giocatore che poteva scegliere, penso. Devi provare a giocarti queste carte se vuoi rinforzare la squadra per la Champions”.

Ultime news

Notizie correlate