Calabria: “De Ketelaere? Spero nell’estate. La pressione al Milan è quella di tutti…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Non solo Stefano Pioli, nel post partita di Juventus – Milan ha parlato anche Davide Calabria. Il capitano rossonero ha rilasciato un’intervista a Sky Calcio Club: di seguito, le sue parole.

ULTIME NOTIZIE MILAN – KAMADA, È FATTA: SPUNTANO I DETTAGLI SUL PROSSIMO ARRIVO ROSSONERO

A gennaio è stato il momento più brutto di questa stagione, se non addirittura dell’era Pioli? “Comunque sì, probabilmente anche dell’era del Mister se vogliamo dirla tutta. Sicuramente dal mio punto di vista era una squadra in difficoltà fisica: io personalmente mi sentivo così e arrivavo anche da un infortunio abbastanza grave. Ho visto una squadra che faceva fatica a livello fisico, poi è normale che creare difficoltà quando si hanno deficit fisici non è facile. Non riesci a trovare i risultati, le partite vanno male e mentalmente inizi ad avere meno fiducia… Un po’ di rammarico c’è per quel periodo, non posso negarlo. L’obiettivo Champions l’abbiamo raggiunto, ma avremmo voluto infastidire il Napoli. Da Campioni d’Italia avevamo in mente di vincere qualcosa, anche se comunque abbiamo fatto una grande Champions League”.

Poi, Calabria parla anche di De Ketelaere: “Commentare il mercato non è il mio compito, lo faccio fare ad altri. Io posso dire che il talento c’è, perché se una società come il Milan ci ha investito soldi significa che qualcosa ci ha visto. Veniva da un campionato molto minore rispetto alla Serie A e probabilmente ha patito un po’ la pressione mediatica e di ambiente che si viene a creare quando indossi questa maglia. Io mi auguro che possa staccare la testa quest’estate e recuperare energie per tornare nel migliore dei modi. Così come hanno fatto quelli prima di lui (riferimento a Leao e Tonali, ndr)”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calabria

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate