Milan, il Ds Torino avvisa: “Buongiorno, questa la chiave per la permanenza”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Nella giornata di ieri, il Direttore Sportivo del Torino Davide Vagnati è tornato a parlare di Buongiorno e dell’interesse del Milan

Alessandro Buongiorno è stato certamente il nome che ha animato l’ultima sessione di calciomercato del Milan. Il primo tentativo dei rossoneri non è andato a buon fine, col Torino che ha fatto muro tenendo probabilmente il suo giocatore più rappresentativo, ma non è da escludere che in estate ci possa essere una nuova offensiva del Diavolo in tal senso. Nella conferenza stampa di ieri, il Direttore Sportivo granata Davide Vagnati è tornato a parlare di Buongiorno e dell’interesse del Milan.

MILAN, CAIRO BLOCCA BUONGIORNO: “NO AL 100%!” MA EMERGONO DUE RETROSCENA

Le parole di Vagnati sull’interesse del Milan per Buongiorno

“Poteva andare via anche questo inverno? Qualche telefonata è arrivata, ma non era il momento di valutare certe cose. Non abbiamo questa necessità di fare cassa. Anche i giocatori hanno un peso, Buongiorno è legato al Toro e noi lo siamo a lui, siamo andati avanti senza pensarci. E anche le parole del presidente sono state abbastanza chiare”.

Tornando a Buongiorno, è un discorso rimandato all’estate oppure può diventare un incedibile?
“E’ lui stesso che al centro sportivo è sorridente, è quasi parte integrante della società: è un ragazzo speciale. Nel calcio non si può mai dire, ma Buongiorno vogliamo portarlo il più avanti possibile. Dipende anche se noi riusciamo ad alzare il livello, se andiamo a fare qualche gita all’estero sale la voglia di rimanere insieme”.

BUONGIORNO MILAN, COSTACURTA: “È SEMPRE MEGLIO, COSÌ NON CE N’È”

Il punto sull’infortunio

Come procede il recupero di Buongiorno?
“Gli manca solo la brandina per dormire al Filadelfia…Sta facendo l’impossibile per migliorare la stabilità della spalla: sta facendo terapie e rinforzo dell’arto, sta lavorando tanto e sta facendo un percorso molto bene. Sta andando tutto bene, vedremo quando farà la prossima visita”.

BUONGIORNO AL MILAN, COLOMBO IN ESCLUSIVA: “FACEVA COMODO IL TEATRINO?”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate