Buongiorno al Milan? L’ex Torino: “Ha tante cose da definire, ma a giugno…”