Buongiorno Milan, Costacurta: “È sempre meglio, così non ce n’è”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Alessandro Buongiorno può essere il nome giusto per la difesa del Milan del presente e del futuro? Alessandro Costacurta non ha dubbi

Intorno al calciomercato del Milan nel corso degli ultimi giorni c’è un solo nome: Alessandro Buongiorno, difensore e capitano del Torino di Ivan Juric. Ma anche e soprattutto di Urbano Cairo, presidente di un club che non ha alcuna intenzione di cedere il proprio leader, così come ribadito questa mattina in un’intervista a Tuttosport. Del centrale classe ’99 ha ben parlato anche Alessandro “Billy” Costacurta, che ieri sera a Sky Sport durante la trasmissione “Calciomercato – L’Originale” l’ha elogiato per caratteristiche e “unicità”. Di seguito, le sue dichiarazioni sul giocatore granata.

MILAN, INTRIGO BUONGIORNO: CAIRO DICE NO, RISO CI PROVA E LUI… DECIDE

Costacurta promuove l’idea

Intervenuto in studio, l’ex difensore rossonero si è espresso in maniera decisamente chiara:

Buongiorno al Milan sarebbe il colpo del mercato. Migliora di anno in anno. Ne abbiamo parlato con Spalletti, ne è innamorato anche lui. Sarebbe un gran colpo per chiunque, di difensori così forti non ce ne sono”.

Parole importanti da parte di un ex calciatore che ha fatto la storia del club nel medesimo ruolo. Ma ad essere importante, purtroppo per i tifosi che sognano un suo arrivo a gennaio, è anche la richiesta da parte del Torino (40 milioni di euro). Dopo l’acquisto di Filippo Terracciano e il ritorno dal prestito di Matteo Gabbia, comunque, secondo più fonti da ormai un paio di settimane si ripete che il club rossonero vuole regalarsi un grande colpo in difesa. Il profilo di Buongiorno è certamente il preferito, anche se si continua a lavorare su piste parallele per via della difficoltà della trattativa.

MARCHETTI: “BUONGIORNO AL MILAN, QUESTA LA REALTA’ DEI FATTI TRA VOGLIA E SPIRAGLI”

Nessun piano B

Tuttavia, per Gianluca Di Marzio il piano è chiaro: o si prende un giocatore forte che vada bene anche per la prossima stagione, oppure si può restare anche così. Ci sarà dunque da attendere e capire se il Milan tenterà un assalto fino a fine mercato o rimanderà i discorsi alla prossima estate, con il rischio di trovare più concorrenza.

BUONGIORNO MILAN, DI STEFANO: “COSÌ SARÀ STRUTTURATA LA TRATTATIVA”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate