Buffon sulla condanna Juve: “Non sarà che l’antipotere vuol battere il potere?”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

L’ex portiere bianconero Gianluigi Buffon ha parlato ai microfoni de La Stampa della situazione in casa Juve in merito alla sentenza inflitta.

ULTIME NOTIZIE MILAN – SACCHI: “GENEROSITA’, COLLABORAZIONE, AGGRESSIVITA’, FEROCIA… QUESTO E’ IL MILAN!”

Queste le sue parole sul caso della penalizzazione di 15 punti: “Per quel che li riguarda, non hanno più nulla da perdere: tutto ciò che guadagneranno non sarà più preteso, sparisce la pressione di dover per forza andare in Champions o rimanere accanto al Napoli”.

Poi, Buffon fa un’affermazione sulla Juve che sta già facendo discutere: “Aspetto che si completi l’iter. Ma in caso di un’altra dura condanna nello spazio di diciassette anni, considerato che la Juve viene dipinta come il potere poiché vincente, non potrei non pormi una domanda. È il potere masochista che si autoflagella e o è l’antipotere che vuole battere il potere?”.

Infine, l’attuale portiere del Parma ha ricordato Andrea Agnelli presidente: “Resto sul campo e dico che sono dieci anni irripetibili: passeranno lustri prima che qualcuno possa eguagliarli”.

LEGGI QUI ANCHE – MILAN, OCCHIO AI CARTELLINI! SONO 5 I DIFFIDATI IN CAMPIONATO

LEGGI QUI ANCHE – IL GIORNALISTA SU DONNARUMMA: “MA CHI GLIEL’HA FATTO FARE DI LASCIARE LA SUA CULLA?”

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

buffon juve

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate