Buffon racconta Ibra: “Fece una magia, un gol incredibile per due motivi”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Nel corso della trasmissione “Bobo TV”, condotta da Christian Vieri, l’ultimo ospite è stato Gianluigi Buffon, il quale ha raccontato una rete subita da Ibra in Italia-Svezia, 18 giugno 2004. L’ex portiere ha elogiato Zlatan per la difficoltà del pensiero e dell’esecuzione del gol, che trovò grazie a un colpo di tacco volante spalle alla porta e con proprio l’ex Juve a contrasto.

ULTIME NOTIZIE MILAN – (VIDEO) CAMARDA È ANCHE ASSISTMAN: SALTA TUTTI E DÀ SPETTACOLO NEL DERBY UNDER 16 CONTRO L’INTER

Innanzitutto, è Antonio Cassano a introdurre: “Ibrahimovic fa un gol che se lo ripete altre dieci volte… Va proprio sotto il sette. Bastava che Vieri si muovesse due centimetri in più…”. Queste, invece, le parole di Buffon sul gol di Ibra: “Guarda Antonio, io me lo ricordo bene. Secondo me fece una cosa incredibile per due motivi. Innanzitutto perché io stavo uscendo di pugno: lui mi vide e mi tagliò fuori, riuscendo a mantenere l’equilibrio. E poi a fare quel tacco! Lo mise sotto l’incrocio: Vieri solo attaccandosi alla porta poteva arrivarci”.

Infine, Buffon conclude così: “Ibra fece davvero una magia lì, devo dire la verità“. 

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

buffon ibra

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate