Buffon: “Bravo Milan. Pioli e la dirigenza hanno fatto la differenza. Maignan? Un grandissimo”

Nel corso di una manifestazione organizzata dalla Fondazione Niccolò Galli tenutasi nel chiostro si Santa Maria Novella a Firenze, è intervenuto l’attuale capitano e portiere del Parma, Gianluigi Buffon. Alla domanda sul campionato di A terminato con la vittoria del Milan, l’ex campione del mondo azzurro ha elogiato i rossoneri di mister Pioli: 

Il Milan è stata la squadra più brava, perché secondo me non era la più forte: Juve e Inter a mio parere le erano superiori. La differenza l’han fatta la società, la dirigenza e l’allenatore. Pioli è stato bravissimo in questo percorso di due anni e mezzo al Milan. Quest’anno lo è stato ancora di più perché era in una situazione nuova”. 

Leggi QUI – La possibile cessione di Paquetà interessa al Milan: le ultime

Non poteva mancare un giudizio, da portiere a portiere, su uno degli artefici dello scudetto del Milan, Mike Maignan:

Un grandissimo portiere, i tre elementi di spicco sono stati Maignan, Theo Hernandez, Tonali e quando lo ha avuto a regime, Ibra. Leao? Anche lui, sicuramente, anche se più discontinuo. E questo la dice lunga su cosa vuol dire crederci insieme, avere un gruppo compatto e un allenatore che riesce a stimolarti al punto giusto e creare un ambiente positivo”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan