Bucciantini a Radio Rossonera: “Lo stile del Milan è riconoscibile da lontano”