Milan, Broja può diventare realtà? Ma sulla formula idee molto chiare!

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Armando Broja, ritorno di fiamma del Milan per l’attaccante del Chelsea. I rossoneri insisteranno per portare in Italia il classe 2001

Il calciomercato del Milan non è ancora finito. I rossoneri hanno già concluso diverse cessioni di alcuni esuberi, come Rebic e Messias, e hanno già completato 6 acquisti a titolo definitivo (Loftus-Cheek, Pulisic. Reijnders, Okafor, Chukwueze e Musah) e due ingaggi a parametro zero (Sportiello e Romero). Ora però, il Milan deve mettere ancora a posto la difesa e soprattutto è alla ricerca di un numero 9 che possa alternarsi con Giroud, visto che la volontà è quella di mandare nuovamente in prestito Colombo. Son due i nomi tornati alla ribalta per quanto riguarda il Milan nella giornata di oggi, come riportato da La Gazzetta dello Sport: Armando Broja e Hugo Ekitiké.

Broja nuovo vice-Giroud? L’idea del Milan

Dopo la notizia lanciata questa mattina dalla rosea, anche Daniele Longo, giornalista esperto di calciomercato, ha confermato che entrambe queste piste sono effettivamente percorribili, seppur complesse e tortuose. Per Broja si tratta di un ritorno di fiamma, dato che il ragazzo era già stato monitorato in passato dal Milan. Albanese classe 2001, l’attaccante milita attualmente nel Chelsea. I blues non sembrano particolarmente convinti di aprire al prestito, ma i rossoneri non vogliono mollare. Il Milan ha le idee chiare sulla formula per Broja: prestito con diritto di riscatto. Alla trattativa sta lavorando in prima persona Giorgio Furlani, che spero di poter sfruttare gli ottimi rapporti tra le società, visti anche i due affari già conclusi per portare in rossonero Loftus-Cheek e Pulisic.

Ekitiké, difficile ma un tentativo c’è

Anche il secondo nome di Gazzetta è in realtà una vecchia idea di calciomercato della dirigenza rossonera: prima che lo acquistasse il PSG per 28,5 milioni di euro, Hugo Ekitiké era stato vicino a vestire la maglia del Milan. Francese classe 2002, Ekitiké è considerato dal PSG e dal nuovo allenatore Luis Enrique fuori dal progetto della squadra: l’ingresso in campo nella prima di Ligue1 contro il Lorient è da leggere nei termini di un disperato tentativo di sbloccare una partita terminata comunque 0-0. Stando a quanto riportato dalla rosea, c’è da capire se il PSG è aperto o meno alla soluzione del prestito. Così non fosse, servirebbero almeno 20 milioni di euro, cifra che in questo momento il Milan difficilmente spenderebbe (senza incassare prima da eventuali altre cessioni). Anche Longo ha confermato che un tentativo verrà fatto dal Milan, anche se si tratta di un’operazione molto complicata.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!ù

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Broja Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate