il 18/03/2023 alle 17:45

Brescianini ancora in gol! Milan, come vanno i tuoi prestiti?

0 cuori rossoneri

Non è solo Brescianini ad essersi distinto in questa stagione per i miglioramenti e la crescita raggiunta sul campo tra coloro mandati in prestito dal Milan. Ecco un riassunto del rendimento fino ad oggi dei principali giocatori ceduti temporaneamente dai rossoneri, tutti al rientro nel prossimo giugno:

Brescianini Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN – CHAMPIONS LEAGUE, CHI SARA’ IL VINCITORE? IL VERDETTO DEL SUPERCOMPUTER! –

ULTIME NOTIZIE MILAN – NAPOLI, DI LORENZO: “NON VOLEVAMO IL MILAN! MA NON CI NASCONDIAMO PIU’…”

  • Lorenzo Colombo, attaccante classe 2002 in prestito al Lecce. Da inizio stagione ha totalizzato 24 presenze condite da 5 gol e 2 assist. Non parte titolare da 4 partite.
  • Marko Lazetic, altro centravanti del 2004 in prestito all’Altach (serie A austriaca) dallo scorso gennaio. 5 presenze con loro, mentre al Milan solamente 10 minuti da subentrato contro la Cremonese.
  • Mattia Caldara, difensore centrale. 18 presenze con la maglia dello Spezia sino a qui, di cui 12 dal 1′ minuto.
  • Daniel Maldini, trequartista classe 2001 anche lui temporaneamente in forza alla squadra ligure. Per il figlio d’arte 3 gol in 16 presenze, uno dei quali proprio contro la squadra di appartenenza an San Siro.
  • Marco Nasti, attaccante 19enne del Cosenza. 18 presenze e 3 gol finora nel campionato cadetto.
  • Marco Brescianini, mediano che come Nasti vestirà fino al termine della stagione la maglia dei calabresi. 30 partite disputate, 1 assist e 3 gol a referto: l’ultimo oggi in casa della capolista Frosinone, che è valso al Cosenza 3 punti fondamentali per la lotta salvezza.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Brescianini Milan

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *