Brahim Diaz, si lavora al riscatto. Ma la cifra…

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Futuro ancora tutto da definire quello tra Brahim Diaz e il Milan. Il trequartista spagnolo, al terzo anno in rossonero, ha trovato parecchio spazio in questa prima parte di stagione, sia grazie ad alcune buone prestazioni che al tortuoso percorso di ambientamento di De Ketelaere. Diventato una pedina importante nello scacchiere di Stefano Pioli, resta tuttavia da sciogliere il nodo legato al suo riscatto.

LEGGI QUI ANCHE – DANIMARCA, KJAER: “GIUSTO NON GIOCARE. ANCHE SE IN PANCHINA…” –

Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, a giugno 2023 terminerà il prestito del giocatore dal Real Madrid e per acquistarlo serviranno 22 milioni di euro. I Blancos, tuttavia, potranno esercitare il diritto di recompra sul numero 10 pagandone poi al Milan 27. L’obiettivo della dirigenza rossonera è quello di trattenere Brahim Diaz cercando di arrivare ad uno sconto sul prezzo del cartellino, sempre che appunto il club di Florentino Perez non decida finalmente di puntare sul giocatore.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Brahim Diaz
Photocredit: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate