L’ex Brahim Diaz ancora in gol: Real Madrid a un passo dal titolo

I più letti

Un gran gol di Brahim Diaz sblocca la gara contro il Cadice e avvicina il Real Madrid alla matematica conquista della Liga

Un altro, gran, gol di Brahim Diaz con la maglia del Real Madrid. Con questo sono 10 in stagione: doppia cifra raggiunta nonostante un ruolo da comprimario. Brahim Diaz sembrava dover tornare al Real Madrid soltanto a causa dal mancato accordo per il riscatto tra gli spagnoli e il Milan, invece si è ritagliato uno spazio importante. Una parte fondamentale all’interno del monologo dei Blancos nella Liga, utile soprattutto per fare riposare i big e capace spesso di non farli rimpiangere. La rete segnata oggi potrebbe avere un peso specifico decisamente notevole.

Se il Barcellona non vince sarà matematicamente campione

Il gol di Brahim Diaz al 51′ minuto di gioco sblocca la gara con il Cadice fin lì inchiodata sul pareggio a reti bianche. Il 21 riceve palla da Modric nel vertice sinistro dell’area avversaria, si gira e fa partire un desto a giro che si spegne sotto l’incrocio dei pali difesi dall’incolpevole Ledesma. Un gol fantascientifico seguito poi da quelli di Bellingham e Joselu che chiudono il match sul 3-0. Il Barcellona sarà impegnato sull’ostico campo della rivelazione Girona: se non dovesse vincere, il Real Madrid sarà matematicamente campione con quattro giornate d’anticipo. Mentre il Milan sembra avere abbandonato definitivamente la pista che porta all’ex tecnico del Real Madrid Lopetegui, l’ex a parti invertite Carlo Ancelotti si appresta a vincere la sua seconda Liga con i Blancos.

Ultime news

Notizie correlate