Brahim Diaz chiamato a scegliere la nazionale in cui giocare

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Brahim Diaz nei prossimi giorni sarà chiamato a fare una scelta importante per la sua carriera: la nazionale in cui giocare. Il giocatore del Milan ha di fronte due alternative: la Spagna e il Marocco. Il classe 1999 è nato a Malaga in Andalusia (Spagna) da padre marocchino e madre spagnola e possiede la cittadinanza di entrambi i paesi. Diaz dovrà comunicare nel giro di una settimana ai c.t. delle due rappresentative nazionali coinvolte visto che poi dovranno essere stilate le convocazioni per le gare con le selezioni previste a fine marzo.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – KALULU, VICINA LA PRIMA PRE-CONVOCAZIONE CON LA FRANCIA

Brahim Diaz sta attraversando un grande momento di forma con il Milan offrendo ottime prestazioni con continuità e non a caso i c.t. sia della Spagna che del Marocco vorrebbero convocarlo per le prossime partite in programma con la nazionale. Il calciatore in prestito dal Real Madrid ha per ora rappresentato la roja lungo tutta la trafila delle selezioni giovanili dall’Under-17 all’U-21 arrivando al secondo posto agli Europei Under-17 del 2016 in Azerbaigian e terzo agli Europei Under-21 in Ungheria e Slovenia nell’estate 2021. Diaz ha esordito anche con la nazionale maggiore della Spagna nel giugno 2021 contro la Lituania realizzando anche un gol nel 4 a 0 finale, ma si trattava di una squadra sperimentale in amichevole.

Le regole FIFA prevedono che si possa cambiare nazionale fino al momento della prima presenza in gare ufficiali che Brahim Diaz ancora non ha giocato con nessuna nazionale A. Come riportato da Footmercato, il giocatore del Milan è conteso tra la Spagna del neo c.t. De La Fuente che lo ha avuto anche nell’Under-21, il quale vorrebbe convocarlo per le prossime partite di qualificazione agli Europei 2024 in Germania contro Norvegia e Scozia. La prima gara contro Haaland e compagni si giocherà proprio a “La Rosaleda” di Malaga.

Il Marocco quarto al Mondiale attraverso il suo c.t. Walid Regragui non si arrende e per convincere Brahim Diaz a scegliere la sua nazionale è venuto a vederlo dal vivo in occasione dell’andata degli ottavi di finale tra Milan e Tottenham a San Siro. Quella partita fu decisa proprio dal 10 rossonero.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Brahim Diaz Spagna

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate