Bonucci senza freni: “Il Milan? Un errore”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervistato ieri da DAZN, l’ex capitano del Milan Leonardo Bonucci è tornato a parlare del suo passato in rossonero.

Sull’anno al Milan
“Come già sanno tutti, per me la Juventus viene prima di tutto. Quella scelta lì fu dettata da momenti di delusione, rabbia, frustrazione. Poi cancellati. Dagli errori si impara, oggi sono contento di essere un esempio per i più giovani e spero di continuare a esserlo per almeno due anni, visto che ho due anni, fino al 2024”.

Sulla favorita per lo scudetto
“Max ci ha detto di averlo nascosto. A guardare le partite che mancano direi Inter, sulla carta sono partite abbordabili. Però questo campionato ci ha riservato grandi sorprese dall’inizio. È bello vivere questa corsa, peccato non esserci, bastavano pochi punti in più. Ce la godiamo come tifosi”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate